Home > Uncategorized > Patroni padani…

Patroni padani…

 

Cos’hanno in comune una prostituta tunisina e Santa Giulia di Brescia?

Cos’hanno in comune un clandestino egiziano e Sant’Alessandro di Bergamo?

E un parcheggiatore abusivo e San Zeno di Verona?

E il naufragio di una giovane clandestina egiziana e Santa Fosca di Torcello?

E il Battesimo di Sant’Agostino nel Naviglio di Milano?

E la vendita all’asta di San Teonisto a Treviso?

E la maratona di Santa Giustina a Padova?

E Ario al giuramento di Pontida?

E un generale egiziano a St. Moritz?

Dieci vite di patroni di città padane s’intrecciano con le storie di dieci immigrati.

Un invito a riflettere sulle origini nordafricane della cristianità.

antpoma
Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. 6 febbraio 2012 alle 10:34

    Un invito a riflettere sulle origini nordafricane della cristianità.

    che gioia!
    mi stanno sul culo i cristiani e i nordafricani in ugual misura,
    non trascurando che discendo sia dagli uni che dagli altri!

  2. Mauro
    7 febbraio 2012 alle 20:00

    Aggiungo che nella mitologia, Atalanta era la madre di Partenope!
    Da qui le origini Bergamasche dei Napoletani! (e metti ste faccine che ridono!!)
    Mauro

  3. hermana
    9 febbraio 2012 alle 22:57

    per la zia
    non è bello dire che ti stanno sul culo i tuoi avi, cmq io tanto cristiana poi no.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: